Si disputeranno il prossimo 20 novembre, nel capoluogo trentino, le prove per l’assegnazione del titolo in contemporanea al 50° Congresso Nazionale AIS 

Superate le selezioni milanesi di ottobre, il contest per il titolo entra nelle fasi cruciali. Sarà la città di Trento a ospitare i finalisti, sottolineando la recente collaborazione che legherà AIS e Trentodoc anche per le prossime due edizioni del Concorso, premiando il successore di Andrea Galanti.

La manifestazione si svolgerà nell’ambito del 50° Congresso Nazionale dell’Associazione Italiana Sommelier e si prevede una pacifica invasione di sommelier provenienti da tutte le regioni italiane.

I candidati che hanno superato le selezioni regionali dovranno affrontare le impegnative prove scritte e successivamente, i migliori di loro, disputeranno la prova pratica finale per aggiudicarsi titolo e premio.

A premiare sarà l’Istituto Trento Doc, a nome di tutte le quarantacinque case spumantistiche trentine.