Non pastorizzata – quindi sempre fresca e buona come appena fatta – e da oggi anche “stellata”. La qualità di Peroni Cruda è stata infatti premiata al The Beer Awards 2017/2018, la prestigiosa competizione internazionale, con sede nel Regno Unito, promossa dai più importanti esperti mondiali del settore riuniti nel prestigioso IWSC Group.

Peroni Cruda si è aggiudicata ben quattro stelle nella categoria Pale Lager. Un riconoscimento ottenuto a seguito di un severo processo di valutazione nel corso del quale le birre in concorso sono sottoposte dai giudici – esperti di birra, sommelier, giornalisti di settore –  ad un “double blind” test. Un processo che assicura una valutazione esclusivamente legata al gusto e alle caratteristiche organolettiche del prodotto a cui segue, poi, un’analisi tecnica dei livelli di alcol, amaro e colore della birra per garantire al consumatore un giudizio coerente e affidabile.

Lanciata nel febbraio di quest’anno, Peroni Cruda ha riscosso in pochi mesi davvero molti successi. E adesso, all’apprezzamento dei consumatori si aggiunge anche il riconoscimento ufficiale della sua qualità da parte di una competizione internazionale così importante come il The Beer Awards” ha detto Cristiano Marroni Darena, Marketing Manager Peroni Family, che ha aggiunto: “È la conferma che la qualità degli ingredienti utilizzati, a cominciare dal Malto 100% Italiano, sono caratteristiche distintive riconosciute non solo in Italia ma anche all’estero”.

Peroni Cruda è una birra lager non pastorizzata, tenuta costantemente a basse temperature lungo tutto il processo di produzione, così da conservare tutto il gusto e la freschezza degli ingredienti accuratamente selezionati. La microfiltrazione dei lieviti, inoltre, garantisce ad ogni assaggio la stessa freschezza della birra come appena spillata in birrificio. È con Peroni Cruda, dunque, che il privilegio dei mastri birrai di Birra Peroni diventa un piacere per tutti.