Sabato 17 marzo si parte dall’Infopoint di Udine (P.zza I Maggio) con un viaggio alla scoperta di ville, castelli e dimore del vino lungo la Strada del Vino e dei Sapori del Friuli Venezia Giulia. Un intreccio di vignaioli e casate che da secoli producono vino circondati dalla bellezza di importanti testimonianze storiche e artistiche: sali a bordo del Wine Bus per vivere lo charme della nobiltà enoica.

Tour mattutino (9.30 – 14.00) “L’eredità del Medioevo”: si parte in bellezza da Capriva del Friuli, nella cornice di uno splendido Wine Resort, dove svetta il Castello di Spessa (XIII sec.) abitato nei secoli da illustri famiglie e attorniato da vigneti a perdita d’occhio. Si cambia scenario giungendo a Clauiano, borgo medievale tra i più belli d’Italia, per la visita alla casa padronale della cantina Foffani, tra degustazioni di vino e suggestioni artistiche poliedriche. Per chi lo desidera la cantina propone un gustoso piatto di salumi e formaggi del territorio (opzione facoltativa).

Tour pomeridiano (14.30 – 18.30) “Storie di Conti e contee del vino”: nel cuore del Collio goriziano ci attende la visita a Villa Russiz (Capriva del Friuli) nata a fine ‘800 dall’amore dei Conti De La Tour per quel territorio dalla straordinaria vocazione vitivinicola. Il viaggio si conclude a Bottenicco, un piccolo borgo rurale del Cividalese, presso Villa De Claricini Dornpacher (metà XVII sec.) dove non è mai tramontata la passione per creare vini di qualità come ai tempi dei Conti Claricini.

Il prezzo del singolo Wine Bus è di € 20,00 comprensivo di visite e degustazioni in 2 aziende, assistente di viaggio e trasporto. (€ 30,00 full day – entrambi i tour).

Il costo del light lunch facoltativo è di € 8,00.

Info e prenotazioni: info@vinoesapori.it / tel. +39 0432 611401 / +39 380 4725486.

La prossima corsa del Wine Bus è prevista per sabato 14 aprile: alla scoperta dei vitigni autoctoni e prodotti tradizionali lungo la Strada del Vino e dei Sapori del FVG.

Il progetto è realizzato da Vino e Sapori FVG e SAF Autoservizi, con la collaborazione di PromoTurismo FVG e Movimento Turismo del Vino FVG.