La Ribolla Gialla Monviert è uno dei vini autoctoni più intriganti della cantina, situata nel cuore dei Colli Orientali del Friuli, precedentemente nota come Ronchi San Giuseppe.

Con il cambio di nome, l’azienda agricola di Spessa di Cividale del Friuli (UD) ha inaugurato una nuova stagione nei processi di lavorazione, estremamente customizzati per ogni tipologia di vino, che hanno dato origine alla linea di vini di selezione Monviert di cui la Ribolla Gialla fa parte, assieme ad altri cinque vitigni.

Testimone dell’enorme bagaglio culturale del Friuli Venezia Giulia, perché coltivato in regione fin dal 1300, la  Ribolla Gialla interpretata dall’azienda Monviert si presenta nella sua massima espressione di vino di collina: un vino diritto, ampio, di gran pasta e fresco nello stesso tempo. 

Nel rispetto della filosofia che anima tutta la linea di vini Monviert, per la Ribolla Gialla sono state sono state scelte, dai migliori vigneti selezionati, viti in potatura di maturità fra i 12 e i 25 anni. Dalla ponca, terreno di marna e arenaria dove sono localizzati i vigneti, questo pregiato vino bianco fermo friulano assume salinità, mentre un’attenta cura di periodi di vendemmiaore di raccolta delle uve e  tempi di lavorazione completa l’opera d’arte congiunta di natura e uomo.

Il risultato è una Ribolla Gialla  moderna e attuale, adatta a supportare primi piatti anche importanti e di cui si può godere anche dopo 10 anni dall’imbottigliamento, quando le note fresche evolvono verso sentori più maturi.