Dal 5 al 10 Dicembre 2018, MAC – Mazzucchelli Art Consulting partecipa, nella più importante settimana per l’arte contemporanea in America, a Context Art Miami 2018, la fiera “consorella” di Art Miami. Nata nel 2012, Context è l’appuntamento dedicato alla presentazione e al consolidamento di talenti emergenti e artisti internazionali meed career. Vi partecipano quest’anno 95 gallerie, scelte dal Comitato di selezione, che presenteranno i punti di forza del loro programma, con stand concepiti come mostre e progetti curati.

CONTEXT Art Miami, insieme alla 29a edizione di Art Miami, prenderà inizio a Downtown Miami il 4 dicembre 2018, con l’attesissima Opening Night VIP Preview. L’anteprima del 2017 ha attirato 15.000 collezionisti, curatori, artisti, intenditori e designer, e la fiera ha ospitato oltre 80.500 partecipanti per un periodo di sei giorni.

Il progetto espositivo che MAC esporrà a Context 2018 è dedicato al lavoro di tre artisti contemporanei italiani:Fabrizio Dusi (Sondrio, 1974), Giorgio Laveri (Savona, 1950) e Paolo Manazza (Milano, 1959). Artisti di differenti generazioni che condividono l’interesse verso le dinamiche della società che li circonda e che attuano una profonda ricerca sui materiali utilizzati nella loro ricerca artistica.

Lo stand sarà concepito come un dialogo a più voci, in una sorta di rimandi tra temi e materiali, in cui il colore funziona come una sorta di elemento vocale.

Una nuova ricerca sulle infinite possibilità della pittura è il vortice entro cui si spinge Paolo Manazza, che a Miami presenterà una nuova opera di eccezionali dimensioni: un dipinto su carta 420×106 centimetri, intitolata “Slipping in Sky”. Quasi un nastro, su cui scorre una narrazione conturbante. Con questo lavoro Manazza entra nel vivo dell’esplorazione pittorica, interrogandosi sulla forza e sul significato del colore rispetto al concetto di forma. È l’accesso a una dimensione più esistenziale e spirituale, avvertita dall’artista come emergenza propria della nostra epoca. Le opere di Manazza nelle precedenti edizioni di Art Miami hanno ottenuto l’attenzione di importanti collezionisti e curatori e sono entrate a far parte di importanti collezioni in Florida.

Una nuova versione del lavoro di Fabrizio Dusi “Blablabla” sarà il baricentro dello spazio: una grande installazione di luci al neon che compongono una luminosa bandiera americana, feroce critica all’eccesso di parole vuote che caratterizza la nostra epoca e la nostra socialità, ma fatta con mano leggera e colori brillanti. Come il “BlaBlaBla” del 2017, opera che alla scorsa edizione della fiera ha conquistato l’attenzione dei visitatori e dei media, il nuovo lavoro prosegue il tema dell’incapacità della società moderna di comunicare. A corollario, saranno esposte anche nuove opere dell’artista realizzate con tecniche da sempre care all’artista, come le ceramiche e le “folle” dipinte su grandi teloni industriali.

Giorgio Laveri presenterà una nuova imponente scultura in ceramica, un comune piccolo oggetto ingigantito in una dimensione totemica fantastica: un rossetto “Truka” ricoperto di borchie e smaltato con puro platino, alto 180 cm. Di nuovo l’artista spinge l’arte della ceramica verso nuovi limiti e frontiere, facendo incontrare il fascino imperituro della ceramica smaltata alla preziosità dei metalli e sancendo così l’attualità di questo materiale e la sua capacità di vibrare in una composizione pittorico-scultorea. 

Info
MAC Mazzucchelli Art Consulting
via Carlo Crivelli 10, 20122 Milano
235 Lincoln Road, Suite 201 Miami Beach, FL 33139, USA 
tel +39 3471625144
www.martconsulting.com
info@martconsulting.com