Tutto pronto per la prima serata di Ortigia Film Festival. Appuntamento alle ore 20:30 in Arena Minervaper la presentazione della decima edizione insieme agli organizzatori e alla madrina del Festival, Matilda De Angelis. A seguire, alle ore 21:00, Youtopia di Berardo Carboni sarà il primo film in concorso. Il film racconta due mondi: uno reale e uno virtuale. Il mondo reale è cinico, annichilito, spietato, senza aneliti e senza smalto, proprio come lo viviamo, ce lo raccontano e ce lo raccontiamo. Nel mondo virtuale invece succedono cose fantastiche e si possono vivere esperienze che restituiscono alla vita la bellezza magica che altrove sembra perduta. Al termine della proiezione, il regista Berardo Carboni e le attrici Donatella Finocchiaro e Matilda de Angelis incontreranno il pubblico.
Alle 22:45, in Arena Minerva, per la sezione Cinema Women la proiezione in anteprima di Contro l’ordine divino di Petra Biondina Volpe. Il film narra le vicissitudini di Nora, una giovane madre e casalinga che vive in un pittoresco villaggio con suo marito e i due figli. La campagna svizzera non è colpita dai disordini sociali che il movimento del’68 si porta dietro. Neanche la vita di Nora ne risente; è una donna tranquilla, amata da tutti. Fino a quando inizia a battersi pubblicamente per il suffragio femminile, che tutti devono votare per le elezioni del 7 febbraio 1971.

In Arena Logoteta alle 21:00, inaugurerà il concorso cortometraggi: A mezzanotte di Alessio Lauria. A seguire, i corti: Piovedi Ciro D’Emilio; Belly Flopdi Jeremy Collins e Kelly Dillon; La Madelene e lo stranierodi Alessandra Cardone.
Alle 21.40 in Arena Logoteta, per la vetrina documentari e in anteprima regionale, La finestra sul porciledi Salvo Manzone. Un esame approfondito sulla nostra relazione con gli oggetti di consumo e l’accumulo di spazzatura che deriva dalle nostre azioni e non solo a causa della cattiva gestione della città. Al termine della proiezione Salvo La Delfa, presidente dell’associazione Rifiuti Zero Siracusa, incontrerà il pubblico.

Alle 22:45 la seconda proiezione di Youtopia e il saluto del regista Berardo Carboni e delle protagoniste Donatella Finocchiaro e Matilda De Angelis.

Ortigia Film Festivalha il sostegno di SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori e del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo – MiBACT ed è realizzato nell’ambito del Programma Sensi Contemporanei Cinema, “Regione Siciliana – Assessorato Turismo, Sport e Spettacolo – Ufficio Speciale per il Cinema e l’Audiovisivo”, “Sicilia Film Commission” con il patrocinio del Comune di Siracusa.