Il primo spazio permanente europeo del collettivo di sviluppatori giapponesi il cui successo è stato consacrato dal pubblico di Expo2015.

Un’area interamente pensata per i bambini dai 3 ai 10 anni con l’obbiettivo di stimolare la loro fantasia

Da oggi è possibile giocare al futuro immergendosi in Learn & Play! teamLab Future Park, progetto ideato e realizzato dal collettivo di sviluppatori giapponesi, il cui successo è stato consacrato dal pubblico di Expo2015, dedicato ai bambini dai 3 ai 10 anni.

I giovani visitatori, accompagnati da adulti, potranno vivere lo spazio del Binario 3 e trasformarsi in veri artisti del futuro e implementare la loro fantasia grazie all’esplorazione del confine tra arte e tecnologia e all’immersione in un ambiente digitale interattivo. L’ambiente pensato dal gruppo di lavoro teamLab, si sviluppa in quattro differenti postazioni ognuna delle quali corrisponde a un’esperienza creativa dedicata.

La prima area che i bambini incontrano è Light Ball Orchestra, installazione ambientale in cui i visitatori sono incoraggiati a interagire con una serie di sfere luminose che mutano colore e suono, rispondendo agli stimoli esterni generati dai movimenti dei bambini, fino a formare un’orchestra. Altre sfere sospese reagiscono ai cambiamenti delle sfere a terra, modificandosi in base all’interazione dei partecipanti.

A table where Little People Live è un’installazione formata da tavoli interattivi in cui i bambini sono liberi di giocare con proiezioni sensibili all’inserimento di oggetti che modificano il comportamento delle piccole persone che abitano l’installazione adattandosi alle condizioni, sempre differenti, generate dagli input emessi dai bambini.

I bambini all’interno del Binario 3 si relazioneranno infine con due aree tematiche differenti: Sketch Aquarium e Sketch Town.

Sketch Aquarium è un acquario in cui le creature marine disegnate dai bambini prendono vita. All’interno dello spazio si potrà esercitare l’immaginazione disegnando creature marine colorate su fogli di carta forniti dal personale formato presente in sala. Le creature disegnate, prendono vita come proiezioni all’interno del mare virtuale e iniziano a nuotare liberamente reagendo al tocco dei piccoli disegnatori. Si possono inoltre creare gruppi di pesci e far sì che essi nuotino insieme oppure, toccando i sacchetti di cibo, si può decidere di nutrire gli abitanti del mondo marino.

Sketch Town è invece lo spazio dedicato allo sviluppo cittadino in cui le strutture e lo spazio urbano si modificano in accordo ai disegni realizzati dai bambini. I disegni 2-D delle macchine, degli edifici o, se lo si desidera, delle navicelle spaziali, prodotti dai bambini stessi, saranno proiettate all’interno del paesaggio urbano e inizieranno a muoversi.

Il progetto può essere quindi raccontato come una vera e propria esperienza, mai uguale a se stessa, in cui i bambini sono autori di scenari immaginari che prendono vita sotto il loro sguardo, grazie all’interazione diretta con gli ambienti digitali, sensibili al tocco, proposti all’interno degli ambienti ludici proiettati nel futuro.

Quello costruito all’interno delle OGR è il primo spazio permanente in Europa realizzato da teamLab, il collettivo di sviluppatori giapponesi che da sedici anni porta avanti una ricerca che integra arte e tecnologia e che il grande pubblico ha conosciuto per lo straordinario successo delle loro installazioni al Padiglione Giappone a Expo2015.

teamLab è un gruppo creativo di ultra-technologists, composto da varie professionalità del digitale – artisti, ingegneri, programmatori, matematici, architetti, animatori 3D, autori, web e print graphic designer – il cui scopo è esplorare e raggiungere un punto di incontro tra discipline, apparentemente poco affini, come arte, scienza, tecnologia e creatività.

Learn & Play! teamLab Future Park muterà forma e soggetto ogni sei mesi, grazie a proposte sempre future oriented che si susseguiranno nel tempo presso il Binario 3 delle Officine Nord di Corso Castelfidardo.

Il percorso esperienziale può essere vissuto da bambini, accompagnati da un adulto, sotto la guida di personale OGR formato e adeguatamente preparato.

 

 

INFORMAZIONI PRATICHE

Learn & Play! teamLab Future Park

OGR – Officine Grandi Riparazioni

Corso Castelfidardo 22, Torino

Giovedì – venerdì: 15:00 – 19:00

Sabato: 11:00 – 19:00

Domenica: 11:00 – 19:00

Biglietti

Bambino + adulto: 15€

2 bambini + adulto: 21€

10 bambini + 1 accompagnatore: 50€

Ogni secondo passaggio, con presentazione del biglietto usato la prima volta:

Bambino + adulto: 10€

2 bambini + adulto: 15€

Per maggiori informazioni visitare il sito www.ogrtorino.it