Dagli autori di Movement torna nella futuristica location di Parco Dora a Torino Kappa FuturFestival, il format d’Intrattenimento Intelligente di musica elettronica e arti digitali, outdoor, estivo e 100% diurno.

Dopo lo strepitoso successo della scorsa edizione con più di 40 mila spettatori Kappa FuturFestival anche quest’anno ripropone un cast eccezionale con i nomi più importanti dell’elettronica mondiale che si divideranno su tre diversi palchi: l’immenso JägerStage, il DoraStage e l’HouseStage.

– I MIGLIORI DJ INTERNAZIONALI

I tre palchi del Kappa FuturFestival saranno il principale JägerStage con l’aria VIP Jägermeister Terrace, il DoraStage con l’area Dora Lounge e l’HouseStage con il Burn Privè.

La stella di questa nuova edizione di Kappa FuturFestival è SKIN degli Skunk Anansie nella sua veste di dj, in un “back to back” imperdibile con l’affascinante producer libano-nigeriana NICOLE MOUDABER.

Non mancheranno come sempre vere e proprie leggende come l’inglese CARL COX, il re della techno tedesca SVEN VÄTH, il pioniere della Chicago House LIL’ LOUIS, il padre fondatore del genere deep house KERRI CHANDLER, il trio americano KING OF HOUSE formato da David Morales, Louie Vega e Tony Humphries e il newyorkese DANNY TENAGLIA.

Accanto ai pionieri del genere anche star ormai affermate come il cileno RICARDO VILLALOBOS, ad oggi è una delle figure più importanti nel panorama della Minimal e BEN KLOCK, CHRIS LIEBING e SOLOMUN, tre dj tedeschi considerati i massimi esponenti internazionali della musica Techno.

Il nostro Paese è invece ben rappresentato da tre eccellenze dell’elettronica italiana nel mondo: MARCO CAROLA, DAVIDE SQUILLACE e SAM PAGANINI.

Quest’anno inoltre si è deciso di dare ampio spazio alle donne dietro alla consolle, oltre a SKIN e NICOLE MOUDABER faranno ballare il pubblico del Parco Dora anche la reginetta delle Techno siberiana NINA KRAVIZ, la superstar tedesca ELLEN ALLIEN, la nuova promessa ucraina NASTIA, l’esperta MONIKA KRUSE e la giovane polacca MARGARET DYGAS.


Skin e Nicole Moudaber

– KAPPA FUTURFESTIVAL

Kappa FuturFestival 2016 e Movement Torino Music Festival 2016 hanno ricevuto il prestigioso patrocinio della Commissione Europea grazie alla loro rilevanza culturale e la continua attenzione a temi importanti come l’intrattenimento intelligente e l’innovazione.

La prestigiosa testata statunitense New York Times ha inserito Torino tra i posti da visitare nel 2016, premiandone l’offerta turistica diversificata, l’architettura e gli eventi culturali con speciale menzione per Movement e Kappa Futurfestival (http://nyti.ms/1OdkJHh). La straordinaria location, il cast artistico internazionale, l’attenzione ai temi della promozione del territorio, dell’innovazione e della sostenibilità ambientale motivano così l’ambizione di Kappa FuturFestival a consolidarsi come il format di riferimento del divertimento giovane estivo nazionale.

La missione di ogni produzione Movement Entertainment è la diffusione della cultura musicale attraverso l’intrattenimento intelligente, affinché gli ospiti possano vivere il festival nel pieno rispetto di sé stessi, del prossimo e dell’ambiente che li ospita. Kappa FuturFestival è stato il primo Festival in Italia a vendere biglietti via smart-phone e proporre transazioni attraverso la tecnologia cashless, unico format in Italia e tra i pochissimi in Europa. Oltre agli accordi con Coca-Cola, Burn, Campari e Heineken nasce quest’anno la collaborazione con Algida, leader mondiale dei produttori di gelato che sceglie Kappa FuturFestival per entrare nel mondo dei live show di musica elettronica, e con acqua Sant’Anna, leader in termini di qualità e produzione del territorio piemontese.

Il Kappa FuturFestival ha stretto negli anni legami sempre più forti con il territorio e la Città di Torino grazie al Movement Hospitality System, la soluzione integrata al web per la migliore ricezione dei propri ospiti con l’offerta di diversi pacchetti modulati su ogni capacità di spesa, volti a promuovere la mobilità intelligente e il pernottamento negli hotel convenzionati. In più quest’anno si aggiungono agli storici Mobility Partner GTT e Taxi Torino (sconto del 10% sulla corsa singola oppure 12,90 euro da Piazza Vittorio a Parco Dora) anche Trenitalia, (sconto del 30% riservato ai titolari Carta Freccia sulle tratte per Torino nel weekend del Festival), e BlaBlaCar: saranno infatti organizzate cinquanta auto della più grande community di carpooling per raggiungere il festival.

 

– LINE UP

DAY 1 – Sabato 9 Luglio
Chris Liebing, David Squillace, Mike Shannon + De Walta, Kings of House NYC (David Morales, Louie Vega, Tony Humpries), Marco Carola, Margaret Dygas, Monika Kruse, Raresh, Ricardo Villalobos, Sam Paganini, Solomun

DAY 2 – Domenica 10 Luglio
Apollonia, Ben Klock, Carl Cox, Danny Tenaglia, Ellen Allien, Kerri Chandler, Kim Ann Foxman, Lil Louis, Nastia, Nicole Moudaber b2b Skin, Nina Kraviz, Sven Vath


Official Website: www.futurfestival.com
Official Facebook page: www.facebook.com/FuturFestival
Official Instagram page: futur_festival
Official Twitter page: @KFuturFestival
Official Hashtag: #KFF16