Un vino simbolo della passione e del rispet to  che Tenuta Carretta nutre nei confronti del suo patrimonio viticolo. Un Barolo che nasce dallemigliori uve raccolte dai preziosi vigneti,a conduzione sostenibile, situati sulla collina di
Cannubi, una le più rinomate MeGA (menzioni geografiche aggiuntive) del Barolo, famosa perl’invidiabile interazione tra la struttura del suolo,l’esposizione al sole, l’ubicazione geografica,il microclima e il vitigno, capace di donare vinileggendari.
La particolare composizione del suolo, di tiposedimentario di origine marina, quindi ricco di sabbia,marne e calcare, conferisce al BaroloCannubi DOCG di Tenuta Carretta l’intensità aromatica e l’equilibrio che contraddistinguono
i grandi Barolo.
L’annata 2012, in particolare, caratterizzata da un’estate calda e asciutta compensata da piogge sporadiche nel mese di agosto, ha contribuito ad accentuare le virtù di questo grande Barolo,che presenta intense note di rosa, sottobosco,
cacao e spezie accompagnate da struttura adeguata,morbidezza ed eleganza. Caratteristiche che ne fanno
intuire il grande potenziale per una lunga tenuta,nel tempo.