La posizione è più strategica che mai: ai piedi dell’inconfondibile mole del Sassongher, in pieno centro a Corvara e vicinissimo alle piste di sci di un fantastico domaine skiable. L’Hotel Col Alto di Corvara, 4 stelle, struttura storica dell’Alta Badia con alle spalle ben 80 anni di ininterrotta attività – è stato fondato nel 1938 – è pronto per una nuova, esaltante, stagione invernale 2018/2019. L’apertura è prevista per mercoledì 5 dicembre, con un pacchetto ad hoc per l’apertura della stagione, comprensivo del periodo in cui si svolge il grande evento invernale dell’Alta Badia, ovvero lo slalom gigante di Coppa del Mondo di sci sulla ormai leggendaria pista della Gran Risa, teatro delle gesta di grandi campioni:

Offerta Prima Neve (valida dal 05.12 al 21.12)

  • 4 notti al prezzo di 3, da 480 euro a persona (ovvero una giornata di soggiorno in omaggio da 4 giorni in poi, possibili anche 8 giorni al prezzo di 6)
  • mezza pensione, con prima colazione a buffet e cena con menù a scelta
  • Libero accesso all’area wellness di 1.000 mq
  • Possibilità di acquistare 4 giorni di skipass al prezzo di 3 (skipass non incluso nel prezzo indicato)

Recentemente sottoposto a restyling, Col Alto è da sempre molto amato dagli appassionati dello sci: complice sicuramente la vicinanza alle piste – a fine giornata si tolgono gli sci e si entra direttamente nell’attrezzatissima ski-room, con armadi dedicati per ogni camera e dotati di scalda-scarponi – cui si aggiunge da sempre un’attenta conduzione famigliare. La grande esperienza acquisita negli anni dalla famiglia Pezzei si affianca alla continua voglia di rinnovarsi: il restyling della sala da pranzo e il rifacimento della cucina avvenuto nel 2016 è stato infatti solo l’ultimo passo di un processo di rinnovamento iniziato già nel 2011, che aveva portato alla creazione di nove nuove suite, alla completa riprogettazione della hall e del bar e all’apertura dell’Iceberg Lounge, locale perfetto per après-ski e dopocena. Recenti infine i restyling dell’area beauty La Natüra e della zona ristorante.

Mercatini di Natale, sommelier in pista 
e uno spettacolare sons et lumières sulle piste

Nel ricco calendario di appuntamenti dell’inverno, il 6 dicembre la magia del Natale si materializza in centro a Corvara con l’inaugurazione dei mercatini, “Marcé da Nadè”: in un tripudio di luci e colori nelle tipiche casette in legno troveranno spazio i prodotti dell’artigianato locale e si potranno degustare le più autentiche specialità della tradizione ladina.
Il 15 dicembre, a La Villaprende il via la kermesse di Coppa del Mondo, con l’estrazione, alle 19, dei pettorali degli atleti del primo gruppo che si concederanno al pubblico e ai selfie, insieme ai concorrenti della nazionale italiana, in un clima di festa, complice la musica del dj Max Benzoni.
Di altro genere, ma sempre con fil rouge sciistico, l’appuntamento Sommellier in pista, che esordirà il 18 dicembre: un pomeriggio in compagnia di un esperto sommelier e di un maestro di sci, carvando tra una baita e l’altra, all’interno delle quali si potranno degustare e verranno spiegate le virtù ed i segreti dei migliori cru altoatesini. L’evento verrà ripetuto nelle giornate del 15 e 29 gennaio, del 5 e 19 febbraio e del 12 e 26 marzo. 
La serata del 30 dicembre sarà spettacolo puro a La Villa con l’Happy new year ski show, esibizione tecnica dei maestri della Scuola Sci La Villa e del gruppo acrobatico Pirates Freestyle Alta Badia. Dopo la tradizionale fiaccolata e il countdown del 31 dicembre, il 4 gennaio, coinvolgente sons et lumières a La Villa con proiezioni in videomapping direttamente sulla neve, tra immagini, musica e colori.

Grandi eventi lifestyle con le gare di Coppa del Mondo di sci (16 e 17 dicembre)
Scorrendo l’albo d’oro della Gran Risa, considerata unanimemente la pista più tecnica e spettacolare di slalom gigante del circuito della Coppa del Mondo di sci, si è certi di assistere a un grande evento: da Ingemar Stenmark, vincitore della prima edizione nel 1985, passando per Alberto Tomba, Ted Ligety e Max Blardone per arrivare a Marcel Hirscher, il gotha degli specialisti si è sempre esaltato in Alta Badia facendola divenire, negli anni, uno dei più prestigiosi appuntamenti dello sci mondiale. Le gare sono in programma domenica 16 dicembre, con lo slalom gigante e lunedì 17 dicembre, con il gigante parallelo in notturna. Ma quest’anno l’evento sportivo diventa ancora più cool grazie a un ricco programma di contorno che vedrà, tra i protagonisti, nelle aree ospitalità, oltre che la Leitner ropeways VIP Lounge, tre new entry, ovvero Red Bull Energy Lounge, Gran Risa Style e Les Viles di Blizzard-Tecnica.
Per informazioni e/o prenotazioni su tutti gli eventi e i ticket d’ingresso: www.skiworldcup.it

L’HOTEL – L’Hotel Col Alto di Corvara (4 stelle) è una struttura storica della valle altoatesina: aperto nel 1938, è cresciuto di anno in anno diventando un albergo a misura di sportivi e amanti della montagna, complice la vicinanza alle piste da sci e ai magnifici sentieri dell’Alta Badia. Un centinaio le camere, distribuite tra il corpo centrale e la vicina dependance Martagon, tutte recentemente sottoposte a restyling. Tra le soluzioni per il soggiorno, spiccano le suite Wellnessdotate di sauna privata e con vista sul gruppo del Sella e sul passo Gardena, e le due suite Sellaronda (50 mq), con due bagni per venire incontro alle esigenze delle famiglie più numerose. Per quanto riguarda le aree comuni, a disposizione degli ospiti – anche esterni – c’è una accogliente cigar-lounge (ampia scelta di sigari, da abbinare a cioccolata, rum e liquori) e l’Iceberg Lounge, il bollicine-bar perfetto dall’aperitivo al dopo cena. Passando al wellness, l’hotel mette a disposizione una grande piscina coperta con idromassaggio ai sali marini, oltre a stube finlandese, bagno turco, grotta ai vapori di sali marini, laconium-tepidarium, percorso Kneipp, docce emozionali, grotta del ghiaccio e due sale per il relax. Molto ampia anche la proposta di trattamenti nella rinnovata area beauty e massaggi La Natüra, dove gli ospiti vengono accolti da una scenografica cascata “zen” realizzata in roccia dolomitica. Tra le proposte, massaggi classici, hot-stone e ayurvedici, tutti rigorosamente a base di oli e prodotti alpini naturali e 100% locali. Completa l’offerta il ristorante dell’hotel, caratterizzato da una cucina improntata ai sapori della tradizione ladina. 

Tariffe invernali valide dal 5 dicembre 
Camera doppia a partire da 140 euro a persona/giorno, con trattamento bed and breakfast, incluso utilizzo della piscina, della palestra e dell’area wellness. Chiusura 30 marzo 2019.