Un vino da leggere, un libro da gustare. Continuano gli appuntamenti culturali di ‘Brindisi d’Autore’, rassegna organizzata da cantina Conti Zecca (www.contizecca.it) e dalla Fondazione Città del Libro di Campi Salentina. Venerdì 25 maggio alle 20.00, nell’accogliente enoteca della storica cantina leveranese, Giovanna Politi, scrittrice e poetessa leccese, presenta ‘Io sono l’A-more’ (Kimerik edizioni), storia di una ragazza sorda che, amando, ci educa ad un nuovo “sentire”.
Dialoga con l’autrice la docente e storica dell’arte Maria Altomare Agostinacchio e il giornalista e critico musicale Eraldo Martucci. Legge alcuni brani Manon Capozza, attrice di Artò Teatro e ci sarà anche spazio per la musica con il violino di Vera Andrea Longo.
A seguire aperitivo. Ingresso libero. Per info 327 6953406.
LA RASSEGNA
Da giovedì 8 Marzo ha preso avvio nella cantina Conti Zecca la rassegna culturale “Brindisi d’Autore”, organizzata dalla Città del Libro insieme alla storica azienda leveranese.
La rassegna è organizzata con il patrocinio del Comune di Leverano e del GAL Terra d’Arneo e con il contributo della Banca Popolare Pugliese.
Sono previsti diversi appuntamenti fino a giugno in cui vino e cultura diventano gli strumenti grazie ai quali persone, storie, confronti e riflessioni si fondono per dare vita a esperienze che lasciano impronte indelebili nella mente e nel cuore.
A seguito di ogni presentazione, la cantina Conti Zecca offre ai presenti un rinfresco con i suoi vini per continuare il momento partecipativo e di dialogo in un clima conviviale. L’ingresso è libero.
www.contizecca.it