La storica testata del Sole 24 Ore «Agrisole», punto di riferimento da oltre 20 anni del settore agroalimentare, compie il passaggio da carta a web e, nel solco della strategia di trasformazione digitale delle testate professionali del Gruppo 24 ORE,  si trasforma in Quotidiano digitale, online all’indirizzo www.agrisole.ilsole24ore.com.

Per il debutto in digitale Agrisole sceglie il palco di Vinitaly, il Salone internazionale dei vini e distillati della Fiera di Verona, un appuntamento imprescindibile per il settore che ospita le delegazioni commerciali selezionate da 58 Paesi e operatori professionali provenienti ogni anno da 140 nazioni.

A Vinitaly Agrisole, che sarà ospitato nello stand della Regione Marche, sarà co-protagonista della conferenza promossa dal ministero delle Politiche agricole e forestali in collaborazione con Il Sole 24 Ore Radiocor in programma domenica 15 aprile alle ore 17,00, presso la Sala Conferenze dell’Area Mipaaf nel PalaExpo di Vinitaly, in cui verrà presentato il nuovo MVV, il passaporto elettronico del vino che sarà scaricabile in formato PDF da Agrisole, il nuovo quotidiano web dell’Agroalimentare del Sole 24 ORE. Se fino ad oggi per trasportare uve, mosti e vini dai vigneti alla cantina e poi allo stabilimento di imbottigliamento e in seguito alle fasi della distribuzione in Italia e all’estero, bisognava seguire una trafila di adempimenti cartacei che rappresentavano i “documenti di trasporto” del vino e dei prodotti vitivinicoli, col nuovo strumento, che sarà varato con un decreto del ministero delle Politiche e veicolato in formato PDF dal nuovo sito di Agrisole, basterà compilare un semplice modello on line che di fatto sostituirà documenti e vidimazioni previste invece fino a ora. Un provvedimento atteso da tempo dai produttori che potranno fare riferimento al nuovo sito di Agrisole per scaricarlo. A presentare la novità saranno il viceministro delle Politiche agricole Andrea Olivero e il dirigente dell’Ispettorato controllo qualità e repressione frodi Gianluca Fregolent e il vicedirettore Il Sole 24 Ore – Radiocor Lorenzo Lanfrancone.

Ma le novità non finiscono qui. Dato che il settore agroalimentare oggi è caratterizzato da uno scenario sempre più competitivo di mercati interconnessi e, negli ultimi anni, da una progressiva finanziarizzazione anche dei mercati agricoli, il nuovo quotidiano digitale del Sole 24 Ore offrirà, accanto alle consuete rubriche dedicate alle politica agricola comunitaria e nazionale, alle novità fiscali, alle diverse filiere produttive, alle analisi congiunturali e all’innovazione, anche una panoramica sulle quotazioni in tempo reale di tutte le principali borse merci nazionali e internazionali. Focus anche sulle grandi operazioni e i bilanci dei grandi gruppi del settore food.

Uscendo dai ‘confini’ della carta, infatti, la nuova versione online di Agrisole si arricchirà di nuovi contenuti per continuare a offrire, con la stessa credibilità e autorevolezza e soprattutto lo stesso spirito di servizio, un’informazione aggiornata in tempo reale e completa sul settore agroalimentare e sul mondo della materie prime agricole e dell’industria alimentare, senza rinunciare agli approfondimenti necessari per comprendere un settore in continua e sempre più rapida evoluzione.

Inoltre, per il lancio del nuovo Agrisole, ilsole24ore.com pubblica in esclusiva il videoreportage che porta alla scoperta delle cantine del Quirinale, delle cucine e del salone dei ricevimenti, raccontando la storia della presenza del vino nel palazzo del Quirinale, dal tempo dei Papi ai giorni nostri.