Sharing is caring!

Una nuova edizione di Cibo Nostrum è sempre più vicina.
Zafferana Etnea e Taormina si riempiranno di professionisti del settore food per una tre giorni all’insegna della Cucina Italiana in tutte le sue varianti.

Basterebbe solo questo per esserci, per non mancare. Noi, però, vogliamo indicarvi 5 buoni motivi per partecipare, dal 20 al 22 maggio 2018, alla 7ª edizione di Cibo Nostrum, organizzata dalla Federazione Italiana Cuochi in collaborazione con Con.pait e Charming Italian Chef.

1. SI FA DEL BENE


Cibo Nostrum è la Grande Festa della Cucina Italiana ed può essere considerata la celebrazione della condivisione e dello stare insieme.
I ricavi della giornata taorminese, infatti, verranno devoluti alla Fondazione LIMPE per la ricerca sul morbo di Parkinson e al Moige a favore della campagna di sensibilizzazione contro il Cyberbullismo.

2. CI SI RITROVA


Tre giorni per incontrare vecchi amici e per crearsene di nuovi. Si tratta, infatti, di un evento che negli anni ha registrato un’affluenza e una presenza sempre crescenti. Nell’ultima edizione, in particolare, la manifestazione è riuscita a richiamare un pubblico, eterogeneo per fasce di età e interessi culturali, di oltre 22.000 presenze tra le quali un’intensa presenza turistica locale e internazionale, 1.000 cuochi e 90 aziende del settore enogastronomico.

3. SI FESTEGGIA LA MIGLIORE CUCINA ITALIANA


Protagonista assoluta di Cibo Nostrum è la Cucina Italiana. In tutte le sue forme e tipologie. Il bello di questa tre giorni è che potrai assaggiare e scoprire moltissime varietà enogastronomiche nazionali. È un modo nuovo di raccontare le eccellenze agroalimentari ed enogastronomiche italiane.

4. SI IMPARA


Cibo Nostrum è anche sinonimo di formazione: dall’incontro con i professionisti del food fino alle masterclass. Ognuno di questi appuntamenti saranno guidati da Chef stellati o di riconosciuta esperienza. Si affronteranno tematiche legate alla cucina contemporanea e ai suoi prodotti in un clima familiare e spensierato.

5. CI SI CONFRONTA

A Cibo Nostrum ci si incontra, ci si scambia consigli e si impara insieme. Migliaia di mani si stringono e si scoprono davvero tante realtà imprenditoriali.